Profugo beccato con un kg di marijuana si giustifica: “È un regalo per la festa della mamma…”

Roma, scoperto con un chilo di marijuana in borsa: “E’ per la festa della mamma”

Il 18enne bloccato all’autostazione Tibus con il grosso quantitativo di stupefacente siddiviso in due involucri

Come leggiamo su Repubblica.it

“Un 18enne nigeriano è stato arrestato dai carabinieri di viale Libia, in servizio con i militari dell’Esercito perchè trovato in possesso di oltre un chilo di marijuana nei pressi dell’autostazione Tibus in largo Guido Mazzoni, al Tiburtino. Il giovane, in attesa di partire con un bus per Firenze, è stato notato aggirarsi con fare sospetto nel piazzale e tra le pensiline dell’autostazione: fermato per un controllo, prima ha tentato di sottrarsi sostenendo di essere in ritardo, poi – alla richiesta di verifica del bagaglio – ha provato a  giustificarsi dicendo di avere un regalo per la “festa della mamma”. Ma nella borsa, nascosto in una scatola di scarpe, i carabinieri hanno trovato oltre un chilo di droga, suddiviso in due involucri di cellophane.”

Navigando sul sito TG Quotidiano acconsenti all'utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi